Crepes Salate

0

Crepes Salate

In questo caso dire salate è d’obbligo. Questo perché di crepes esistono anche dolci. Per la ricetta delle crepes dolci vedi mando ha la pagina dedicata. Sono originarie della Francia e il loro nome francese significa arricciato, crespo. 
La loro origine si fa risalire addirittura al quinto secolo, in cui venivano preparate queste tipiche “frittelle” molto leggere, sottilissime, da farcire a piacere. 
Dall’origine del significato della parola francese, deriva anche il loro nome tradotto in italiano “crespelle”. 
Sono molto versatili, infatti si possono condire in mille modi: con funghi, salumi, formaggi, verdure, pesce e quant’altro. 
E che dire della loro forma! Quella classica le vede piegate a ventaglio, ma possono anche essere presentate in altri modi ad esempio a forma di cannellone ho lasciate distese piegate solo a metà. 
Piegate in questo modo, impilate in una teglia possono essere cotte, gratinate in forno. Ma ora mettetevi al lavoro!
Preparazione10 min
Cottura20 min
riposo in frigorifero30 min
Tempo totale30 min
Portata: Ricetta Base
Cucina: Frencese
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 0,5 l di latte
  • 3 uova
  • q.b. Sale
  • 30 g di burro

Istruzioni

  • Per preparare delle ottime crepes seguire questi semplici passi.
  • In una ciotola rompete le uova e sbattetele leggermente con una frusta.
  • Unite una presa di sale continuando a mescolare.
  • Ora unite la farina setacciata, e continuate a mescolare.
  • Dopo un po’ aggiungete il latte a filo, mescolate di nuovo e lasciate riposare il composto per una mezz’ora in frigorifero.
  • Passata mezz’ora, tirate fuori il composto dal frigorifero, mettete a scaldare una crepiera o una padella antiaderente.
    Crepes Salate Preparazione
  • Ungetela con il burro, e versate al centro un mestolo del composto.
  • Inclinate la padella a destra e sinistra in modo tale da distribuire la pastella su tutto il fondo. Fatela cuocere per circa un minuto, e con l’aiuto di una spatola o una cucchiaia di legno girate la crepe.
  • Fate cuocere dall’altro lato per un altro minuto è sempre con l’aiuto di una spatola ponetela su un piatto che avete preparato precedentemente punto a capo procedete allo stesso modo fino a che la pastella sarà finita, inpilando le le crepes che sono pronte.
  • Ora potete farcirle come meglio preferite.
  • Buon appetito!