Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è una delle ricette classiche della cucina italiana: è la base più utilizzata nei dolci, grazie alla sua consistenza leggera e morbida, che mantiene i prodotti da forno leggeri e soffici quando farciti con vari ripieni. Può essere utilizzato anche in molte altre applicazioni.
Negli ultimi anni ho sperimentato vari metodi per fare il pan di spagna.
C'è chi consiglia l'uso dell'amido, mentre altri preferiscono fare farlo senza avere una base di lievito, e altri ancora dicono di sbattere le uova a bagnomaria.
Altri pongono l'accento sulle differenze tra forno statico o ventilato, se utilizzare o meno una planetaria o un robot da cucina come il Bimby.
Tuttavia, devo ammettere che la ricetta del pan di spagna che ho perfezionato da sola negli anni, è la mia preferita e la migliore in assoluto, perché rappresenta di più i miei gusti.
E quando lo preparo viene sempre bene, soprattutto quando preparo le torte.
Il prodotto finale è sempre morbido e delizioso.
Prima di preparare in modo semplice e veloce un gustoso pan di spagna fatto in casa, vi faccio una domanda: vi siete mai chiesti perché questa base si chiama Pan di Spagna?
Secondo molti studi, la ricetta del pan di spagna fu ideata da uno specifico cuoco genovese, Giobatta Carbona, alla fine del Settecento.
Quando questo cuoco si trovò in Spagna con il marchese Domenico Pallavicini, mise insieme un impasto morbido e molto dolce.
Le origini liguri fanno pensare che il nome di questa preparazione sia Pâté Génoise, e ancora oggi questa specialità è molto conosciuta.
Ma essendo quest'ultima una preparazione piuttosto complessa, si rese necessario creare un impasto base più facile da preparare, che fu nomminato Pan di Spagna al fine di onorare la corte spagnola che lo aveva apprezzato così tanto.
La vostra base può avere un diametro di 24 cm, permettendovi di creare un impasto abbastanza alto da permettere la produzione di tre strati sottili oppure uno di 26 cm per ottenere due pan di spagna.
Questo a seconda della torta che preferite realizzare.
Vi consiglio di preparare il pan di spagna almeno sei ore prima di farcirlo.
In questo modo sarà più facile tagliarlo.
Potete farcire la torta con della crema pasticcera, o crema al mascarpone, panna, cioccolata o altro.
Non vi resta che prendere gli ingredienti e provare la ricetta!
Guarda anche come tagliare il Pan di Spagna
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Come preparare il Pan di Spagna

Ingredienti

come fare

  • Per preparare un ottimo Pan di Spagna da farcire a vostro piacimento, seguite questi semplici passi.
    Prima di tutto rompete le uova in un recipiente e sbattetele con lo zucchero per almeno 5 minuti.
  • Sarà importante ottenere un composto bello spumoso.
    A questo punto aggiungete il lievito, e la farina.
  • Mentre continuate ad amalgamare gli ingredienti con le fruste, aggiungete anche l'acqua e l'olio a filo.
    Continuate a frullare fino a che non otterrete un composto liscio e omogeneo.
    Come preparare il pan di Spagna
  • Non abbiate timore se vi sembra essere troppo liquido, perchè è normale.
    Ora scaldate il forno a 180 gradi e imburrate lo stampo in tutte le sue parti.
    Versate il composto nello stampo e infornate per circa 35-40 minuti.
  • Fate la prova stecchino!
    Quando il pan di spagna sarà dorato in superficie e lo stecchino pulito, sarà pronto.
    Cottura del Pan di Spagna
  • Il vostro Pan di Spagna è pronto. Lasciatelo raffreddare per qualche ora prima di tagliarlo e farcirlo.
    Buon Appetito!

Valori

Calorie: 440kcalCarbohydrates: 73gProteine: 9gFat: 13gGrassi saturi: 2gGrassi polinsaturi: 4gGrasso monoinsaturo: 7gGrassi trans: 1gColesterolo: 82mgSodio: 86mgPotassio: 120mgFiber: 2gZucchero: 42gVitamina A: 119IUVitamina C: 1mgCalcio: 311mgFerro: 14mg
pan di spagna
Articolo precedenteInvoltini Primavera
Articolo successivoCome tagliare il Pan di Spagna

RICETTE CORRELATE

SUGGERITE PER TE