Rigatoni con la Pajata

Consigliate

Pasta Fredda

La pasta fredda conosciuta anche come insalata di pasta, è un piatto in genere estivo, a base di semplici...

Rigatoni con la Pajata

Rigatoni con la Pajata I rigatoni con la pajata sono un piatto tipico della cucina romana. Forse un po' meno...

Base per Soffritto

Base per il soffritto La base di riso fritti col trito di erbe automatiche, sono due elementi sempre utili in...

Sofficini Fatti in Casa

Sofficini Fatti in Casa I Sofficini fatti in casa, sono gustosi e molto graditi da grandi e bambini. Sono molto...
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Rigatoni con la Pajata

I rigatoni con la pajata sono un piatto tipico della cucina romana.
Forse un po' meno conosciuti fuori da Roma, a differenza della pasta alla carbonara d'esempio, ma comunque un vero classico.
È una ricetta che richiede molto tempo nella preparazione nella cottura.
Ha avuto origine dalla povera gente a Roma, nel quartiere popolare di Testaccio.
È a base della parte meno pregiata del vitello.
La pagliata ( pajata in romano), è la parte più alta dell'intestino tenue del vitello da latte.
Proprio a partire da questo ingrediente la povera gente a creato questo piatto ricco di sapore e tradizione che ancora oggi conosciamo.
Bando alle chiacchiere, adesso mettetevi all'opera.
Allacciate il grembiule e prendete le pentole che vi servono!
Preparazione30 min
Cottura2 h 30 min
Tempo totale3 h
Portata: Primi Piatti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
Chef: Rubina

Ingredienti

  • 500 g di pajata spellata e legata
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 500 g di rigatoni
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino
  • q.b. olio
  • q.b. sale

Come Fare

  • Per preparare degli ottimi rigatoni con la pajata fate come segue.
    Se non è già legata, fatelo voi.
    Eliminate la pelle e tagliate pezzi da circa 10 cm.
    Legate le estremità di ogni pezzetto con un laccetto, formando degli anelli.
  • A questo punto lavate e tritate il sedano e la cipolla, e fateli soffriggere con un filo di olio.
    Usate un tegame abbastanza capiente
  • Quando il soffritto sarà appassito, aggiungete gli anelli che avevate preparato.
    Aspettate qualche minuto.
  • Unite il vino e fatelo evaporare.
  • A questo punto aggiungete anche la passata.
    Mescolate con un cucchiaio di legno e chiudete con un coperchio.
  • Fatela cuocere per circa due ore, mescolando di tanto in tanto. La fiamma non deve essere troppo alta.
  • Dopo circa un paio d'ore, il sugo si sarà addensato e sarà pronto.
  • Fate cuocere i rigatoni in abbondante acqua salata e bollente.
    Scolateli quando saranno al dente e conditeli con il sugo che avete preparato.
  • I vostri rigatoni con la pajata sono pronti da servire.
    Buon Appetito!

Valori Nutrizionali

Calorie: 661kcal | Carbohydrates: 107g | Proteine: 47g | Fat: 4g | Grassi saturi: 1g | Colesterolo: 69mg | Sodio: 116mg | Potassio: 1258mg | Fiber: 7g | Zucchero: 11g | Vitamina A: 638IU | Vitamina C: 15mg | Calcio: 60mg | Ferro: 7mg
Articolo precedenteBase per Soffritto
Articolo successivoPasta Fredda

Altre Ricette

Ultime Ricette

Crema Ganache

Crema Ganache La crema ganache è un piccolo il capolavoro al cioccolato.La conoscono bene i golosi!È una autentica delizia, perfetta...

Pasta Fredda

La pasta fredda conosciuta anche come insalata di pasta, è un piatto in genere estivo, a base di semplici...

Rigatoni con la Pajata

Rigatoni con la Pajata I rigatoni con la pajata sono un piatto tipico della cucina romana. Forse un po' meno...

Base per Soffritto

Base per il soffritto La base di riso fritti col trito di erbe automatiche, sono due elementi sempre utili in...

Sofficini Fatti in Casa

Sofficini Fatti in Casa I Sofficini fatti in casa, sono gustosi e molto graditi da grandi e bambini. Sono molto...