Come Pulire i Carciofi

Consigliate

Pasta Fredda

La pasta fredda conosciuta anche come insalata di pasta, è un piatto in genere estivo, a base di semplici ingredienti e da preparare velocemente.È...

Rigatoni con la Pajata

Rigatoni con la Pajata I rigatoni con la pajata sono un piatto tipico della cucina romana. Forse un po' meno conosciuti fuori da Roma, a...

Base per Soffritto

Base per il soffritto La base di riso fritti col trito di erbe automatiche, sono due elementi sempre utili in cucina.Possono essere preparati in grandi...

Sofficini Fatti in Casa

Sofficini Fatti in Casa I Sofficini fatti in casa, sono gustosi e molto graditi da grandi e bambini. Sono molto simili, ai sofficini resi famosi...

I carciofi sono un ingrediente molto molto versatile, vengono utilizzati per moltissime ricette.

Al fine di preparare degli ottimi piatti e però necessario pulirli correttamente.


E’ importante soprattutto eliminare le foglie dure, fastidiosissime quando rimangono e non riusciamo a masticarle anche dopo cotte.

La parte migliore del Carciofo e sicuramente il cuore, al contrario bisogna scattare le foglie soprattutto quelle esterne.
Il periodo del Carciofo è sicuramente da novembre a maggio, anche se i più buoni ritroviamo nei mesi centrali di questo periodo.


Esistono tante varietà di carciofi e il procedimento per la pulizia resta sempre lo stesso punta cavo per scegliere degli ottimi carciofi è importante fare attenzione quando si acquistano alla loro consistenza, al loro colore, e al gambo che deve essere turgido e non ammorbidito.


Se sono particolarmente freschi e teneri possono essere consumati anche crudi in insalata.

Come fare
Quando dobbiamo pulire i carciofi la prima cosa importante da fare e strofinarsi le mani con il limone, usare dei guanti.
Questo per evitare che le sostanze all’interno di questo ortaggio, che vengono a contatto con l’aria e ossidano, non ci anneriscano le mani.


Per questo motivo è importante preparare da subito anche una ciotola con acqua fredda e metterci dentro un limone tagliato a spicchi.

Questo eviterà che i carciofi puliti diventino neri.
Ora Possiamo cominciare a pulire i carciofi.

Per prima cosa dobbiamo eliminare la punta tagliando circa i primi 3 cm.

Questa parte oltre ad avere le spine e anche quella più dura quella più fastidiosa.

Ora con una mano fermate il carciofo e con l’altra procedete sfogliandolo, cioè eliminate piano piano le foglie più dure tutte intorno fino ad arrivare a quelle più interne che sono le più tenere.

A questo punto potete eliminare la base delle foglie dure intorno al cuore.

Tagliate l’ultima parte del gambo e piano piano eliminate anche lo strato esterno del gambo.

Ora aprite un pochino la testa e togliete la peluria interna. A questo punto se volete li potete tagliare a spicchi, oppure lasciarli interi.


La scelta dipenderà dalla ricetta che andrete a preparare.
In entrambi i casi metteteli ammollo nel recipiente che avevate precedentemente preparato.

I vostri carciofi sono pronti per essere cucinati.

Se preferite potete metteteli in appositi sacchetti per congelarli in freezer, così saranno pronti all’uso quando ne avrete bisogno.

Come conservarli 

Come anticipato si possono conservare in freezer.

Una volta cotti è consigliabili mangiarli subito.

Qualche ricetta che potete preparare con i carciofi, sono quelli alla romana, quelli con lo speck.

Buonissimi sono anche quelli con le patate, per non parlare poi della frittata, buonissima!

Articolo precedenteCarciofi Speck e Brie
Articolo successivoCome Raffreddare il Riso

Altre Ricette

Ultime Ricette

Crema Ganache

Crema Ganache La crema ganache è un piccolo il capolavoro al cioccolato.La conoscono bene i golosi!È una autentica delizia, perfetta da gustare al cucchiaio o...

Pasta Fredda

La pasta fredda conosciuta anche come insalata di pasta, è un piatto in genere estivo, a base di semplici ingredienti e da preparare velocemente.È...

Rigatoni con la Pajata

Rigatoni con la Pajata I rigatoni con la pajata sono un piatto tipico della cucina romana. Forse un po' meno conosciuti fuori da Roma, a...

Base per Soffritto

Base per il soffritto La base di riso fritti col trito di erbe automatiche, sono due elementi sempre utili in cucina.Possono essere preparati in grandi...

Sofficini Fatti in Casa

Sofficini Fatti in Casa I Sofficini fatti in casa, sono gustosi e molto graditi da grandi e bambini. Sono molto simili, ai sofficini resi famosi...