Olive Ascolane

La olive ascolane sono un piatto della città di Ascoli Piceno, famoso in tutta Italia e conosiuto anche all'estero.
Sono a base di olive verdi grandi, farcite al loro intermo con un tenero ripieno di carne.
Fritte dorate fuori e tenere dentro, questo è ciò che contraddistingue questa specialità.
Le olive verdi utilizzate per la preparazione delle olive all'ascolana appartengono alla varietà "Ascolana Tenera" del genere Olea europaea sativa, conosciuta anche in epoca romana.
Dopo aver snocciolato le olive, bisogna eseguire un taglio della polpa a spirale.
La cavità lasciata dal nocciolo viene riempita dalla carne macinata, precedentemente cotta e sfumata con vino bianco e odori.
E poi dopo un a ricca impanatura. bisogna friggerle in abbondante olio bollente.
Sono buonissime, non vi resta che provare la ricetta.
Forza mettetevi il grembiule e prendete gli ingredienti!
Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 45 minuti
Come preparare le olive ascolane

Ingredienti

Ripieno

  • manzo tritato 200 g
  • pollo tritato 100 g
  • maiale tritato 100 g
  • cipolla bianca 1
  • carota 1
  • di sedano 1 costa
  • sale q.b.
  • olive verdi 300 g
  • uova 1
  • parmigiano 70 g
  • di vino 1/2 bicchiere
  • pangrattato 40 g

Impanatura

come fare

  • Per preparare delle ottime olive ascolane, seguite questo semplici passi.
    Per prima cosa dedicatevi al ripieno.
  • Quindi tritate la cipolla, la carta e il sedano, e mettete tutto in padella a soffriggere.
    Non appena il soffritto sarà appassito al punto giusto, senza bruciacchiare., Aggiungete tutta la carne macinata, mescolate con l'aiuto di un cucchiaio di legno.
  • A questo punto aggiungete il vino e lasciatelo evaporare a fuoco dolce.
    Adesso passate tutto il macinato e il suo condimento dentro a un mixer, e lasciamolo raffreddare per qualche minuto.
  • Quando sarà abbastanza freddo, aggiungete l'uovo, il parmigiano e sale quanto basta.
    Amalgamate bene il tutto fino a che diventi un composto omogeneo
  • Adesso aprite le olive con l'aiuto di un coltello.
    Dovete aprirle a spirale senza spezzarle.
    Ora riempite le olive con il ripieno e ridatele la forma originaria, richiudendole bene quando avranno il composto all'interno.
  • A questo punto preparare la panatura.
    Sbattete le uova in una ciotola. Prepaparete un pò di farina in un piatto e il pangrattato in un altro.
    Adesso prendete un' oliva ripiena e passatela prima nell'uovo e infine nel pangrattato.
    Fate la stessa operazione con tutte le olive.
  • Ora scaldate abbondante olio per friggere in padella, e cuocete le olive fritte dorate.
    Raccoglieletele con una schiumarola, e mettetele a scolare su un piatto con della carta assorbente.
  • A questo punto le vostre olive ascolane sono pronto per essere servite.
    Buon Appetito!
    Prova anche i Supplì e i Supplì di spinaci.

Valori

Calorie: 136kcalCarbohydrates: 4gProteine: 9gFat: 10gGrassi saturi: 3gGrassi polinsaturi: 1gGrasso monoinsaturo: 4gGrassi trans: 1gColesterolo: 55mgSodio: 438mgPotassio: 114mgFiber: 1gZucchero: 1gVitamina A: 843IUVitamina C: 1mgCalcio: 81mgFerro: 1mg
olive ascolane
Articolo precedenteSformato di Carciofi e Patate
Articolo successivoSformato di Patate e Provola

RICETTE CORRELATE

SUGGERITE PER TE